Fabio Pupillo

flauto

Si è diplomato con la prof.ssa M. Finco al Conservatorio di Vicenza e ha studiato elementi di composizione col M° F. Zandonà. Successivamente si è perfezionato con i maestri R. Guiot, C. Klemm E. Caroli e P. Wavre. Di fondamentale importanza per la sua formazione musicale è stato l’incontro con il M° G. Pretto.
Già primo flauto della Giovane Sinfonietta Italiana diretta dai maestri P. Borgonovo e L. Spierer, ha collaborato con alcune fra le più importanti compagini orchestrali italiane. Ultimamente collabora, come primo flauto, con l’Orchestra Filarmonica di Torino.
È stato premiato in diversi concorsi ed ha registrato per diverse etichette discografiche. Ha eseguito Soliloquio di L.de Pablo trasmesso da Radio Tre Suite ed ha collaborato attivamente con molti prestigiosi compositori contemporanei. Si è esibito in Italia, Europa e Giappone.
Nel 2001 ha fondato l’Ensemble Musagète formazione cameristica inserita a pieno titolo nel panorama musicale italiano.
Nell’ambito cameristico ha suonato al fianco di G. Guglielmo, S. Tchakerian, M. Brunello, T. Campagnaro, B. Canino, S. Schilli, D. Roi, G. Pretto e molti altri.
Nel 2003 ha vinto una borsa di studio come ricercatore alla Fondazione “G. Cini” di Venezia e l’anno successivo si è laureato cum laudeall’Università “Ca’ Foscari” di Venezia. 
È docente di ruolo al Liceo Musicale “C. Montanari” di Verona e direttore didattico di tutti i progetti ‘Dentro il Suono’ scuola flautistica che ospita allievi provenienti da tutto il mondo.